1. Home
  2. Informazioni su Brother
  3. Brother Earth

Continuiamo a diminuire il nostro impatto ambientale

Ragazzo su una barca al mare

Programma di recupero cartucce toner, vaschette, cinghie e tamburi

Scopri come smaltire i materiali di consumo esausti.

Clicca qui

Guarda il video sul nostro progetto in Papua Nuova Guinea

FAQ

Per gli utenti privati che utilizzano il prodotto a scopo personale, il toner esausto viene definito dalle norme di legge come “rifiuto urbano proveniente dai nuclei domestici”. Questo rifiuto, classificato come non pericoloso, deve essere smaltito attraverso i centri comunali di raccolta (isole ecologiche e piazzole).
Per le imprese o i liberi professionisti, il toner esausto viene definito dalle norme di legge come “rifiuto speciale” che deve essere smaltito solo attraverso il servizio di operatori autorizzati con oneri a carico del produttore stesso del rifiuto. Il servizio di raccolta messo a disposizione da Brother Italia viene effettuato attraverso R’iToner.
R’iToner, il servizio di raccolta dei toner esausti messo a disposizione da Brother, è sviluppato da Consorzio EcoR’it (uno dei maggiori sistemi collettivi RAEE in Italia), in collaborazione con i principali Produttori di periferiche e consumabili. L’obiettivo di R’iToner è offrire ogni garanzia in merito alla corretta gestione di rifiuti di consumabili esausti, nel rispetto della legalità e delle migliori pratiche ambientali.

Normative ambientali

Scopri le normative ambientali a cui si attengono i nostri prodotti

Guarda come i toner originali aiutano a ridurre l'impatto ambientale

Valori e filosofia

Scopri di più sui principi di responsabilità sociale che ispirano l'azione di Brother

Guarda come ottimizziamo l'imballaggio e il trasporto dei prodotti per ridurre l'impatto ambientale

Cool Earth

Il progetto di Brother per la protezione e il sostegno della foresta pluviale e dei suoi villaggi

Scopri come è stata sviluppata la nostra tecnologia a basso consumo energetico