Aggiunto al carrello
  1. Home
  2. Blog
  3. Trasformazione digitale
  4. 2019
  5. Come il verde cambierà il paesaggio
riunione tra colleghi in ufficio mentre bevono un caffè

Come la natura cambierà il paesaggio urbano e il luogo di lavoro

Dove chi lavora oggi nel centro città si affaccia probabilmente dalla propria finestra su un mare di cemento, mattoni e infrastrutture urbane, in futuro beneficerà di panorami molto più verdi.

Ciò sarà determinato da due fattori principali. Il primo è l'urgente necessità di contrastare il cambiamento climatico dai luoghi più sbilanciati rispetto ai cicli naturali, le città di dimensioni medie e grandi. In secondo luogo, l'impatto profondo e poco compreso della natura sul nostro benessere. 

 

Portare la lotta al cambiamento climatico sul luogo di lavoro

La lotta contro il cambiamento climatico si intensificherà enormemente nei prossimi anni e decenni. Le città e i centri urbani non sono solo affollati luoghi di lavoro e di svago, l'utilizzo dell'energia e la conservazione del calore implicano anche un alto consumo energetico. Come liberi elementi trainanti del cambiamento, le città e le cittadine collegate saranno i luoghi più produttivi per cominciare a riallinearsi con la natura.

Edifici “che vivono” - verde e natura nella progettazione di uffici 

Laddove gli attuali concetti di bioedilizia si concentrano su aspetti come l'isolamento, la generazione di energia e la riduzione dell’impatto sull'ambiente in termini di emissioni di anidride carbonica, l'obiettivo futuro sarà quello di creare edifici che si comportano come foreste per generare energia e consumare gas serra.  
Pronti per contribuire a realizzare questa ambizione sono gli edifici “che vivono”, caratterizzati dall'utilizzo di grandi quantità di piante sia all'interno che all'esterno. La loro integrazione migliorerà il paesaggio urbano, la qualità dell'aria e le prestazioni delle nostre principali città e centri urbani per le generazioni future. 
I progetti di nuova costruzione costituiranno solo una parte di questo cambiamento. Grandi progetti di trasformazione consentiranno di creare uffici con spazi esterni vivibili, pareti interne verdi e giardini pensili sui tetti che richiamano la natura e consentono la produzione alimentare. In questo modo si darà letteralmente nuova vita al luogo di lavoro e ci si avvicinerà di nuovo alla natura. Il lavoro di destinazione acquisirà un enorme fattore di attrazione.

 
preview pdf il luogo del lavoro del futuro

Scarica il report gratuito

Ambiente naturale e benessere dei dipendenti 

Proprio come gli scienziati concordano sul fatto che l'esercizio fisico regolare è un bene per tutti noi, concordano anche sul fatto che la natura offre una infinità di benefici.  
La natura fa da sfondo al ritorno in salute e alla contemplazione. È dimostrato che l'esposizione a elementi naturali come alberi, piante, fiori, luce naturale e corsi d'acqua abbassa la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna, riduce la produzione di ormoni dello stress, rinforza il sistema immunitario e migliora le sensazioni generali di benessere1. Nel contesto del luogo di lavoro, tale approccio può contribuire a migliorare l'umore, a sollevare il morale e ad aumentare la produttività dei dipendenti.
A riprova di questo, uno studio dell'Università del Queensland in Australia ha osservato che gli uffici con piante e vegetazione hanno dimostrato tassi di produttività superiori del 15%2
Le attività sostenibili possono contribuire a salvare la Terra; dove possibile, pianificate azioni quotidiane per la salvaguardia dell’ambiente.

 

Fonti:
1 Science Daily (www.sciencedaily.com/releases/2019/04/190404074915.htm)
2 The University of Queensland Australia (www.uq.edu.au/news/article/2014/09/leafy-green-better-lean)
 
 

Scopri di più di Trasformazione digitale

Scopri di più su "I luoghi di lavoro del futuro"

Ti potrebbe interessate

Error: Generic Text label 'Back to top' doesn't exist (Site: 'MAIN-IT').