Aggiunto al carrello
  1. Home Brother
  2. Blog
  3. Sostenibilità
  4. 2021
  5. Toner e cartucce originali Brother
Perché scegliere consumabili originali Brother

I rischi delle cartucce compatibili: perché scegliere toner e cartucce originali Brother

A volte, per risparmiare sui costi di stampa, si pensa di sostituire i toner originali con i consumabili compatibili.  Ma è davvero la soluzione ottimale? 

I toner e le cartucce compatibili spesso vengono considerati la soluzione ideale per ridurre i costi di stampa, ma comportano numerosi problemi, tra cui: cartucce guaste, inutilizzabili, vuote o semivuote, già dal primo utilizzo, che perdono inchiostro o si esauriscono prima del previsto. La quantità di stampa è un altro aspetto molto importante da considerare. La resa in termini di pagine dei toner e cartucce compatibili non è la medesima degli inchiostri originali Brother, soprattutto per via della resa cromatica insufficiente e della perdita di inchiostro, in grado non solo di rendere illeggibile il documento, ma anche di macchiare mani e vestiti. Tutti questi aspetti influiscono sui costi di stampa: copie inutilizzabili necessitano inevitabilmente di ristampa, con notevoli conseguenze in termini di tempo e risorse economiche. Al contrario, i toner e le cartucce originali garantiscono prestazioni sempre efficaci, sia in caso di stampa a colori che in bianco e nero.

Inoltre, i toner e le cartucce compatibili rischiano soprattutto sul lungo periodo, di danneggiare la stampante. Anche questo costituisce un costo: un prezzo molto alto da pagare, quando l’intento originario era di risparmiare il più possibile.

Vantaggi e benefici dei materiali di consumo originali

Quali sono i principali vantaggi dell’acquisto di consumabili originali Brother? Vediamoli insieme:

1- Garantiscono colori sempre perfetti

Quando serve stampare documenti e immagini, è necessario che tutto funzioni perfettamente. Per questo motivo, avere a disposizione cartucce di inchiostro e toner su cui fare affidamento è fondamentale. I consumabili Brother, grazie all'utilizzo delle più recenti tecnologie di gestione del colore e a rigorosi controlli di qualità, evitano il rischio di macchie e sbavature e garantiscono colori impeccabili che non sbiadiscono nel tempo. 

2 - Evitano danni alla stampante e alla salute degli utenti

I prodotti chimici utilizzati nei materiali di consumo originali Brother sono costantemente sottoposti a un rigoroso processo di controllo qualità, con regolari test ed ispezioni secondo i più elevati standard di sicurezza definiti dalle normative UE. In questo modo, Brother non solo mette al riparo i dispositivi di stampa dal rischio di cattivo funzionamento e di usura, ma allo stesso tempo protegge la salute degli utenti, che potrebbero entrare in contatto con potenziali particelle nocive.

Come individuare un prodotto contraffatto? Per verificare l'originalità del consumabile controlla che sia presente l'etichetta di sicurezza olografica sulla confezione della cartuccia o del toner. 

Con l'app Brother SupportCenter, disponibile per Android e iOS, e la funzione "Lettore di codice QR" puoi scansionare il Codice QR presente sull'etichetta olografica. L'app SupportCenter ti confermerà subito se il materiale di consumo è originale.
Assicurati inoltre che l'imballaggio non sia stato manomesso e controlla che l'etichetta di sicurezza non sia danneggiata o strappata. Fai attenzione agli errori di ortografia o ai cartoni di scarsa qualità che non corrispondono ai colori del marchio Brother. 

3 - Rispettano l'ambiente e possono essere ritirati una volta esauriti

La normativa sullo smaltimento delle cartucce e dei toner è in continua evoluzione, con una crescente attenzione rispetto all’impatto ambientale di questi prodotti. Chiunque lavori in azienda, come titolare o semplicemente da dipendente, ha a che fare quotidianamente con la stampante. Il problema sorge quando i toner utilizzati per dar vita a pagine e pagine di documenti si esauriscono. In quel preciso istante, tra i meno esperti, può sorgere un dubbio: dove e come si smaltiscono le cartucce esauste?
Non tutti infatti sanno che, una volta concluso il loro ciclo di vita, i toner sono considerati rifiuti pericolosi. Appartengono, cioè, a quella categoria di rifiuti che al loro interno presentano elementi dannosi per la salute delle persone e per la salvaguardia dell’ambiente e degli animali.
Per far fronte a questo problema, Brother non solo realizza prodotti pensati per garantire il minor impatto ambientale, ma ha attivato un programma di riciclo toner, disponibile per aziende e liberi professionisti, che consente alle imprese di restituire, in modalità gratuita, i toner originali esausti, così da essere correttamente smaltiti, nel rispetto delle normative.

4- Semplificano la gestione delle attività di stampa

Comprare consumabili originali Brother vuol dire anche poter usufruire di un servizio personalizzato in grado di semplificare la gestione delle attività di stampa, senza più dispendio di tempo e risorse per risolvere eventuali problemi.
Con questo obiettivo nasce Pagine+, servizio di stampa gestita (Managed Print Services – MPS) pensato ad hoc per il mondo delle imprese, che mette a disposizione non solo i dispositivi di output (dalle stampanti ai dispositivi multifunzione laser e inkjet), ma anche l’installazione, la fornitura di consumabili originali e l’assistenza tecnica. Scegliendo il servizio di stampa gestita Brother Pagine+ potrai monitorare e gestire la quantità di carta, l’utilizzo di toner e cartucce, evitando fermi macchina e inutili perdite di tempo.

Come essere eco-friendly in azienda: il ruolo dei materiali di consumo

Se hai deciso di dare una svolta green alla tua azienda, le tecnologie e i dispositivi per l'ufficio, compresa la stampa, costituiscono aspetti fondamentali da prendere in considerazione. Come? Prima di tutto, lavorando con fornitori che aderiscono agli obiettivi di sviluppo sostenibile e alle buone pratiche ESG (Environmental, Social, Governance). 

Si pensi per esempio ai materiali di consumo legati alla stampa (cartucce di inchiostro, toner, o nastri…). Talvolta a fronte di un presunto risparmio, le aziende procedono all'acquisto di materiali di consumo compatibili o contraffatti. Una scelta che nel lungo termine appare poco lungimirante non solo per l'impoverimento della qualità di immagini e documenti, ma anche per i possibili danni ai dispositivi di stampa, fino ad arrivare alle ripercussioni negative su salute e ambiente.
Lo sa bene Brother, che, a partire proprio dalla filosofia che unisce qualità e rispetto dell’ambiente, progetta e produce non solo i suoi dispositivi di stampa, ma anche i materiali di consumo originali.

 

Scopri di più sui materiali di consumo originali Brother

 

Acquista ora toner o inchiostro originale Brother

Scopri di più di Sostenibilità

Ti potrebbe interessate

Torna su