Aggiunto al carrello
  1. Home Brother
  2. Blog
  3. Printing
  4. 2021
  5. 5 consigli per acquistare una stampante per casa
Uomo con tablet sul divano di casa. Stampante Brother sul mobile

Back to school o lavoratori in smart working? Ecco cinque consigli per acquistare una stampante per casa

La pandemia di Covid-19 ci ha costretti a ripensare al nostro modo di vivere, lavorare e studiare.

Gli studenti, con la didattica a distanza, hanno acquistato pc e stampanti per poter svolgere le attività scolastiche anche da casa.

Datori di lavoro e dipendenti hanno adottato nuove misure per implementare l’operatività da remoto e per riorganizzare gli spazi aziendali. 

L’intensificazione del lavoro da remoto ha costretto le aziende a ripensare alle soluzioni di stampa, in particolare alla necessità di semplificarne i procedimenti per i dipendenti, ovunque essi si trovino.

I dispositivi che consentono la connessione da remoto e offrono una facile integrazione alle reti domestiche sono diventati essenziali affinché il personale e l’azienda ne traggano vantaggio.

Quali sono gli aspetti da considerare per scegliere la giusta stampante per studiare o lavorare da casa?

 

1. Connettività e semplicità

Non tutti sono degli esperti IT, quindi aspetti come ridurre la complessità di installazione, la risoluzione dei problemi e la manutenzione della stampante dovrebbero essere una priorità fondamentale. Acquistare un dispositivo di stampa di facile configurazione e gestione riduce le chiamate all’assistenza tecnica, i tempi di inattività e permette di concentrarsi sulle proprie attività. Inoltre, per mantenere l'efficienza e facilitare le attività di stampa e scansione da casa, le app per smartphone e tablet possono rendere le attività più fluide.

2. Ottimizzazione degli spazi

Le stampanti in formato A4 proposte da Brother sono dispositivi compatti che posso essere facilmente posizionate su un mobiletto accanto alla scrivania o su di essa, aiutandoti a sfruttare al meglio gli spazi a disposizione in casa. Per far fronte alle nuove esigenze di stampa questi dispositivi uniscono velocità, economicità e sicurezza. Un aiuto concreto per stampare qualsiasi documento da casa.

3. Attenzione all’ambiente 

Le persone sono sempre più consapevoli dell'ambiente, ciascun individuo desidera acquistare da aziende che hanno processi sostenibili in atto1 e i dipendenti affermano di lavorare in modo più produttivo in un’azienda dove vengono intraprese politiche di sostenibilità.

Generalmente le aziende valutano la sostenibilità della stampante solo per ciò che riguarda la parte operativa del suo ciclo di vita, perché è qui che vengono sostenuti costi significativi (materiali di consumo e alimentazione). Ma quali altri aspetti dovrebbero prendere in considerazione? 

La chiave per fare davvero la differenza è considerare la sostenibilità in ogni fase del ciclo di vita del prodotto.
Alcune domande utili da porsi in fase di acquisto sono: la stampante è stata prodotta e fornita in modo sostenibile? Il mio fornitore offre la raccolta e il riciclo gratuito delle cartucce di toner? Lo smaltimento dei toner è in linea con la direttiva comunitaria sui rifiuti elettrici ed elettronici?

4. Sicurezza

Ogni azienda afferma che la sicurezza dei dati è fondamentale. Ma quando l'attenzione si concentra sulla protezione di server, computer e database, è facile dimenticare che le stampanti devono essere sicure quanto gli altri dispositivi. 

Le reti domestiche non hanno lo stesso livello di sicurezza di quelle di un’azienda, ed è proprio su questo punto che bisogna fare attenzione. 

Senza una rete protetta da un firewall, scegliere stampanti che garantiscano una sicurezza di alto livello attraverso funzioni come la crittografia end-to-end, aiuterà a risolvere i problemi legati alla sicurezza. Scopri di più sulla protezione dei dati nel nostro blog.
Se i tuoi dipendenti in smart working sono già dotati di una stampante, ti consigliamo di chiedere informazioni sulla sicurezza dei dispositivi per accertarti che soddisfino gli standard di sicurezza della tua azienda. Inoltre, bisognerebbe essere certi che i dipendenti possano distruggere i materiali e smaltire in modo sicuro la documentazione riservata.

4. Efficienza dei costi

Ogni azienda cerca sempre di contenere i propri costi di stampa e di ottimizzarne i processi proprio per raggiungere la massima efficienza dei costi. In ottica di gestione delle esigenze dei dipendenti da remoto, qualsiasi risparmio in termini di tempo, e/o costi sono contributi essenziali per la profittabilità. 

Adottando un servizio di stampa gestita potrai monitorare nel dettaglio l’utilizzo delle stampanti, aiutandoti a identificare le aree in cui puoi ottimizzare la tua stampa. Con il servizio di stampa gestita Pagine+, non solo è possibile ridurre del 40% i costi di stampa, ma affidandoti a Brother beneficerai di una gestione efficiente del parco stampanti, avendo sempre il massimo controllo, anche da remoto, dei dispositivi sotto diversi aspetti:

  1. controllo di costi, consumi di toner, cartucce e carta
  2. qualità di stampa e tecnologia
  3. attenzione alla sostenibilità
  4. massima sicurezza e accessibilità dei dispositivi

 

Scopri di più sui vantaggi dei servizi di stampa gestita.

 

 

Fonti
1. www.entrepreneur.com : "It's Official: Customers Prefer Sustainable Companies" - Dicembre 2018
2. ft.com: "Jobseekers want employers to commit to meaningful social impact" Ottobre 2019

Scopri di più di Printing

Ti potrebbe interessate

Torna su