Brother logo
  1. Home
  2. Soluzioni aziendali
  3. SecurePro
  4. PMI
Ufficio con stampante Brother HL-3170CDW

PMI

Scopri come il software per la stampa gestita B-Guard può monitorare, controllare e ridurre i costi di stampa in ogni ambito

Scarica la brochure

La funzionalità Mail2print consente all'amministratore di monitorare e controllare le stampe effettuate da dispositivi mobili abilitati per le e-mail, compresi smartphone e tablet. Gli utenti inviano un documento a un indirizzo e-mail preconfigurato, quindi prelevano il loro lavoro di stampa direttamente dalla stampante, dopo essersi autenticati. Questa possibilità risulta utile per i colleghi clienti in visita presso l'azienda, al fine di stampare la prenotazione dell'albergo o la carta d'imbarco.
Gli strumenti che consentono di generare rapporti forniscono al responsabile amministrativo maggiori informazioni e controllo sulle risorse di stampa dell'organizzazione. I rapporti contabili indicano il numero di stampe fatte dai dipendenti e la frequenza con la quale stampano. Inoltre, i rapporti dell'amministratore consentono di identificare i modelli di utilizzo delle stampanti e di determinare quali tipi di dispositivi sono necessari e dove, al fine di ridurre i costi.
È possibile impostare delle quote di stampa in modo tale che sui conti relativi a un dipendente o reparto possa essere assegnato un credito di importo diverso per stampare. Una volta esaurito il credito, l'utente non potrà più stampare fino a quando sul suo conto non sarà stato inserito un credito aggiuntivo. Questo consente al reparto IT di ridurre notevolmente gli sprechi per i lavori di stampa e di tenere sotto controllo la spesa dell'utente.
Multe, perdite finanziarie, cattiva pubblicità e accuse penali sono tutte conseguenze possibili per le aziende sanitarie che non conservano al sicuro i dati sensibili. La stampa "pull" consente al dottore o all'infermiera di inviare il lavoro di stampa da qualsiasi dispositivo desiderato immettendo un codice PIN sul pannello di controllo oppure strisciando un documento di identità su un apposito lettore. Questo fornisce una migliore sicurezza, in quanto le informazioni riservate sulla salute del paziente sono accessibili solo al mittente.
ScanDirect consente all'utente di eseguire la scansione facilmente e direttamente sul suo indirizzo e-mail. Non è necessario installare driver di scanner, configurare le impostazioni dello scanner e l'amministratore può controllare e rilevare tutte le attività di scansione sulle e-mail. Quando le stampe sono state ricevute, colui che le ha ricevute può semplicemente eseguire la scansione del documento di consegna sul suo indirizzo e-mail e inoltrarlo al dipendente responsabile, in modo tale che egli ne venga a conoscenza e prelevi il pacchetto.
È possibile impostare delle quote di stampa in modo tale che sui conti relativi a un dipendente o reparto possa essere assegnato un credito di importo diverso per stampare. Una volta esaurito il credito, l'utente non potrà più stampare fino a quando sul suo conto non sarà stato inserito un credito aggiuntivo. Questo consente al reparto IT di ridurre notevolmente gli sprechi per i lavori di stampa e di tenere sotto controllo la spesa dell'utente.