Brother logo
  1. Home
  2. Soluzioni aziendali
  3. SecurePro
  4. Istruzione
Lavagnetta e altri strumenti da scuola elementare

Istruzione

Scopri come il software per la stampa gestita B-Guard può monitorare, controllare e ridurre i costi di stampa in ogni ambito

La funzione ScanDirect* consente a qualsiasi utente di eseguire la scansione direttamente sul proprio indirizzo e-mail premendo semplicemente un pulsante. In biblioteca, studenti e insegnanti possono sottoporre rapidamente a scansione libri e riviste direttamente sul loro indirizzo e-mail. Non è necessario installare driver di scanner, configurare le impostazioni dello scanner e l'amministratore può controllare e rilevare tutte le attività di scansione sulle e-mail.
È possibile impostare delle quote di stampa in modo tale che a un gruppo di studenti o insegnanti possa essere assegnato un credito di importo diverso per stampare. Una volta esaurito il credito, lo studente o l'insegnante non potrà più stampare fino a quando sul suo conto non sarà stato inserito un credito aggiuntivo. Questo consente al reparto IT di ridurre notevolmente gli sprechi per i lavori di stampa e di tenere sotto controllo la spesa dell'utente.
La funzione di sicurezza consente di bloccare le varie funzioni del sistema MFP per migliorare la sicurezza del dispositivo e risparmiare evitando l'uso improprio dei dispositivi. Ciò consente alle scuole di creare un profilo per ciascuno studente o dipartimento e di assegnare loro un PIN, il quale sblocca le funzioni che sono autorizzati a usare. Ad esempio, in una scuola, agli studenti del dipartimento di inglese, la copia e la scansione potrebbero essere limitate al bianco e nero, mentre al dipartimento di progettazione grafica è concesso l'accesso a tutte le funzionalità dei dispositivi.
La stampa "pull" consente allo studente o all'insegnante di inviare il lavoro di stampa da qualsiasi dispositivo desiderato immettendo un codice PIN sul pannello di controllo oppure strisciando un documento di identità su un apposito lettore. Questo fornisce una sicurezza maggiore per tutte le stampanti, in quanto i documenti riservati stampati, come i rapporti e le stampe di prova sono accessibili solo dal mittente.
Gli strumenti che consentono di generare rapporti forniscono al responsabile IT maggiori informazioni e controllo sulle risorse di stampa dell'organizzazione. I rapporti sulla contabilità indicano i volumi di stampa degli studenti e del personale e la frequenza con la quale essi stampano. Inoltre, i rapporti dell'amministratore consentono di identificare i modelli di utilizzo delle stampanti e di determinare quali tipi di dispositivi sono necessari e dove, al fine di ridurre i costi.